SDA Bocconi entra nella top 3 mondiale di FT con il suo MBA
DIDATTICA |

SDA Bocconi entra nella top 3 mondiale di FT con il suo MBA

IL PROGRAMMA CONQUISTA IL PODIO NELLA CLASSIFICA DI FINANCIAL TIMES. RITORNO DELL'INVESTIMENTO, ATTENZIONE ALLA SOSTENIBILITA' E QUALITA' DEI DOCENTI SONO GLI INDICATORI CHE GLI FANNO GUADAGNARE POSIZIONI

Ritorno dell’investimento e attenzione alla sostenibilità spingono al terzo posto nel ranking di Financial Times l’MBA di SDA Bocconi che condivide il podio, parimerito, con la Columbia Business School, con Wharton e Insead rispettivamente al primo e secondo posto. L’attenzione alla diversità, culturale e di genere, e alla sostenibilità sono altri due indicatori che premiano il programma della School of Management della Bocconi che quest’anno compie 50 anni.
 
Con il 74% di studenti provenienti da oltre 30 paesi e docenti da tutto il mondo, i partecipanti possono vivere a Milano il meglio del nostro paese in un contesto fortemente internazionale e attento alla sostenibilità, come dimostra la prima posizione per l’indicatore del Carbon Footprint che si basa sugli obiettivi che le scuole si sono poste per raggiungere la neutralità di emissioni di CO2.
 
“La parola chiave di SDA Bocconi è crescita - delle persone, delle organizzazioni e della società”, dice Stefano Caselli, Dean di SDA Bocconi. “L’MBA è il programma di punta della scuola, pensato per affrontare un contesto sempre più sfidante facendo evolvere le competenze e gli obiettivi personali degli studenti. I nostri docenti aiutano i partecipanti a leggere e governare le transizioni che sta vivendo la nostra società. Oggi per avere impatto nelle organizzazioni dobbiamo comprendere cosa genera effettivamente valore economico e sociale, studiando i legami complessi che vanno dalla sostenibilità alla demografia, alla dimensione digitale e a quella politica”.
 
“Il nostro programma è riconosciuto come un game changer nella carriera dei suoi diplomati”, commenta Stefano Pogutz, direttore dell’MBA oltre che esperto di sostenibilità. “Il 90% ha cambiato almeno uno tra paese, settore o funzione”. A dimostrarlo i numeri che raccontano di un incremento della retribuzione a tre anni dal diploma, rispetto al salario pre-MBA, pari a + 125%. “Ma a crescere è prima di tutto l’impatto sociale di chi frequenta il nostro programma pensato per offrire una visione complessiva delle organizzazioni aziendali, con forte attenzione a digitale, sostenibilità e al contesto macroeconomico”.
 
Attualmente è in corso la 49esima edizione. Le domande di ammissione per l’anno 2024/25 si chiudono il 15 aprile: 32 le borse di studio a disposizione degli ammessi.
 






 

di Tomaso Eridani

Ultimi articoli Didattica

Vai all'archivio
  • In carcere per supportare i detenuti

    L'esperienza della Clinica legale della Bocconi, attraverso la quale studentesse e studenti della Scuola di Giurisprudenza si confrontano con la realta' degli istituti di detenzione, fornendo un servizio di ascolto e affiancamento sulle questioni giuridiche

  • Quest'acquisizione s'ha da fare

    Gli studenti del corso di International Finance si sono sfidati in una combattuta competition. Al centro della contesa l'acquisizione di GrandVision da parte di Luxottica

  • Mattel e i Kidults protagonisti di una competition del Cleam

    Il colosso dei giocattoli sbarca in Universita' alla ricerca di idee per valorizzare alcuni marchi del gruppo attraverso una sfida che ha coinvolto gli studenti del corso di marketing

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31