Quattro progetti fintech portano i loro autori in Israele
DIDATTICA |

Quattro progetti fintech portano i loro autori in Israele

GLI STUDENTI VINCITORI DI FINTECH 4 FINANCIAL INCLUSION, INIZIATIVA ORGANIZZATA IN COLLABORAZIONE CON IL PROGRAMMA #PATHWAYS2PROGRESS DI CITI FOUNDATION, PARTIRANNO A META' NOVEMBRE PER IL CITI INNOVATION LAB DI TEL AVIV

Un sistema di coupon che spinge i giovani ad investire denaro; un braccialetto che funziona come una carta di credito contactless, facilitando i pagamenti per i non vedenti; una piattaforma che fornisce assicurazioni sul raccolto ai piccoli agricoltori del Sud Italia; una piattaforma tramite cui gli studenti possono investire i loro risparmi investendo in startup. Sono i quattro progetti studenteschi premiati ieri nell'atto finale di Fintech 4 Financial Inclusion, che hanno fatto ottenere ai loro autori, per metà novembre, una visita al Citi Innovation Lab di Tel Aviv, una delle capitali mondiali della startup.
 
Fintech 4 Financial Inclusion è un'attività accademica innovativa che ha coinvolto circa 400 studenti, sfidati a sviluppare nuove soluzioni digitali capaci di migliorare l'inclusione finanziaria, nell'ambito del corso di Private Equity and Venture Capital. L'iniziativa, spin-off di Bocconi #StartupDay, è stata organizzata in collaborazione con la Fondazione Citi nell'ambito del programma #Pathhways2Progress.
 
Gli studenti, ha ricordato ieri il responsabile del corso, Stefano Caselli, sono stati suddivisi in 87 squadre che si sono confrontate in quattro categorie e sono stati assegnati a quattro tutor a seconda della loro area (Anna Omarini per i sistemi di pagamento, Gimede Gigante per il finanziamento, Giulia Negri per gli investimenti e Francesca Casalini per l’impact investing) e hanno frequentato un programma di formazione specifico.
 
Ieri, prima della cerimonia di premiazione, un comitato di studiosi e professionisti ha selezionato i vincitori tra i tre finalisti di ciascuna categoria.
 
"La qualità dei progetti è stata considerata elevata dai venture capitalist del comitato", afferma Caselli, "e molti di essi meritano di essere portati avanti".

Nella foto di Massimilaino Stucchi, la premiazione di uno dei team

di Fabio Todesco

Ultimi articoli Didattica

Vai all'archivio
  • Provare la vita da giuristi? C'e' la prima Summer School in Law della Bocconi

    Dal 15 al 18 luglio, quattro giorni di corso per gli studenti delle scuole superiori. La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione e' il 22 maggio

  • Studenti a bordo, quattro progetti per migliorare il servizio al cliente con la tecnologia sulle navi da crociera

    Nel corso di IT Consulting, diretto da Ferdinando Pennarola, gli studenti devono individuare soluzioni per migliorare ulteriormente, attraverso la tecnologia di Hpe, l'esperienza dei passeggeri sulle navi di MSC Cruises

  • Laurea in Giurisprudenza: vent'anni pensando al futuro

    Il corso, che prendeva il via nel 1999, festeggia rinnovandosi: tre nuovi double degree internazionali, una summer school e una forte attenzione agli effetti giuridici della rivoluzione digitale

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30