Il SIOS 2020 celebra l'anno del digitale
CAMPUS |

Il SIOS 2020 celebra l'anno del digitale

LO STARTUP ITALIA OPEN SUMMIT ORGANIZZATO DA STARTUPITALIA E UNIVERSITA' BOCCONI VEDE UN RICCO PROGRAMMA DI INCONTRI ONLINE SUI TEMI IMPRENDITORIALITA', INNOVAZIONE E FUTURO. TRA GLI SPEAKER IL RETTORE, B4I E ALCUNI DOCENTI DELLA BOCCONI, IL CUI PALCO DELL'AULA MAGNA FARA' DA HUB PER LA GIORNATA FINALE

Nell’anno in cui il digitale trova una nuova ulteriore ragion d’essere, ovvero fare da ponte tra le persone e tra le iniziative per superare gli stop imposti dall’emergenza, è alle sfide di questa nuova normalità digitale che StartupItalia ha voluto dedicare l’edizione 2020 di SIOS – StartupItalia Open Summit, il Forum organizzato per il secondo anno in collaborazione con l’Università Bocconi e dedicato all’imprenditorialità e all’innovazione. Anche quest’anno, nei quattordici giorni di eventi online che iniziano oggi e che si chiuderanno con l’evento finale del 14 dicembre nel mail stage virtuale (che avrà un hub ‘reale’ sul palco dell’aula magna Bocconi), la presenza dell’Ateneo nei vari incontri si svilupperà su più tematiche (qui il programma completo di tutta l’iniziativa).

Si comincia oggi, 1 dicembre alle ore 16, quando nel workshop ‘Quando ricercatore fa rima con imprenditore’, Nico Valenti Gatto, direttore operativo dell’acceleratore B4i – Bocconi for Innovation ha discusso delle competenze manageriali e imprenditoriali che servono per imparare a gestire uno spin-off e per dialogare con le grandi società. Con lui, Silvia Console Battilana (ceo e co-founder Auctionomics), Simonluca Piazza (co-founder Genoa Instruments) e Francesca Santoro (co-founder Bryla).

Si parla di ‘Covid e startup: ha senso creare la propria impresa oggi?’, il 9 dicembre, alle 14.30 insieme a Massimo Della Ragione, responsabile dell’area digital tech di B4i e con alcuni dei partner dell’acceleratore (Roberto Marelli, development director di Kilometro Rosso; Arianna Maschietto, corporate partnership & program manager, Plug And Play) oltre che con i ceo di due delle startup incubate da Bocconi for Innovation, Nadia Neytcheva (DoctorsinItaly) e Marco Mutto (VIAMADEINITALY).

Il 14 dicembre, giorno del main event del Sios coordinato dal palco Bocconi, saranno diversi gli interventi dei professori Bocconi e dei rappresentanti di B4i. Comincerà il dean per l’Innovazione dell’Università Bocconi e presidente di B4i Markus Venzin, che dopo aver aperto i lavori alle ore 9, parteciperà alla tavola rotonda dedicata alla corporate entrepreneurship in programma alle 12,40 con Emanuele Trentin (Siram) e Fabio Romeo (Prysmian Group).

Alle ore 14 sarà invece sarà la volta di Marta Cartabia, presidente emerito della Corte costituzionale e oggi professore di diritto costituzionale alla Bocconi, che terrà un inspiring speech dal titolo ‘La nostra bussola nella nuova normalità’.

Alle 14,20, Paola Dubini, professore associato esperta di management delle imprese culturali, discuterà di scuola, lavoro, tempo libero insieme ad Agostino Santoni, Roberta Cocco, Edoardo Negri, Carlo Mannoni, Fabiana Saad, Riccardo Palmisano in una tavola rotonda moderata da Giampaolo Coletti.

Alle 15, ancora B4i – Bocconi for Innovation, ma questa volta per voce di Nico Valenti Gatto insieme a Filippo Satolli di StartupItalia: l’incontro sarà un momento di confronto, sotto forma di interviste doppie, tra startup pre-accelerate e accelerate da B4i. Protagonisti Lorenzo Piovani (Wapi), Francesca De Gottardo (Endelea) e Luca Dell’Anna (Qi4M).

Chiude l’intervento Bocconi il rettore dell’Ateneo Gianmario Verona che alle 17,15 parlerà dell’importanza delle competenze digitali nel mondo di oggi (e di cosa fa l’università per promuoverle) insieme al chairman di King.com, Riccardo Zacconi, e al Founder of Algorand & Ford Professor of Engineering al MIT, Silvio Micali.

di Andrea Celauro

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Il nazionalismo e' qui per rimanere e puo' risolvere i problemi invece di causarli

    Un 'nazionalismo responsabile', spogliato della dialettica di destra, puo' servire anche alla causa progressista, scrive Yael Tamir nel suo ultimo volume. Non dimentichiamo che questa e' stata la base dello Stato sociale

  • SDA Bocconi, un nuovo assetto per vincere le sfide della ripartenza

    Il Dean Giuseppe Soda, recentemente confermato alla guida della Scuola, ha annunciato il nuovo assetto organizzativo di SDA Bocconi per i prossimi due anni

  • In ricordo di Nedo Fiano

    La comunita' Bocconi, attraverso le parole del suo presidente Mario Monti, rende omaggio al suo alumnus fuori dall'ordinario

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31