Il costo economico di un mondo surriscaldato
SNACK NEWS |

Il costo economico di un mondo surriscaldato

SI AGGIRA INTORNO AI 69 TRILIONI DI DOLLARI ENTRO IL 2100 IL COSTO DEL GLOBAL WARMING. ANCHE SE E' IMPORTANTE CONSIDERARE COME QUESTO SI RIPERCUOTERA' DIVERSAMENTE SUI PAESI, DICE VALENTINA BOSETTI, DOCENTE BOCCONI

L’asticella di percezione dei rischi del cambiamento climatico è molto alta, anche grazie a Greta e ai Fridays for Future. Ma c’è un aspetto sul tema che sembra fare meno rumore del resto: quanto ci costa in termini economici il global warming? Il “prezzo” di un innalzamento della temperatura di due gradi centigradi si aggirerebbe intorno ai 69 trilioni di dollari entro il 2100. Anche se è importante considerare gli effetti diversi che questi costi avranno sui vari paesi, spiega Valentina Bosetti, docente di Economia Ambientale e Economia dei Cambiamenti Climatici.

Clicca qui o sull’immagine sotto per vedere la puntata.



di Benedetta Ciotto

Ultimi articoli Snack news

Vai all'archivio
  • Come ridurre le polveri sottili

    Un termine che usiamo spesso e forse in maniera piu' astratta. Edoardo Croci, docente Bocconi, spiega che cosa sono e come riuscire a ridurle

  • Che cosa sta succedendo in Medio Oriente?

    Dai bombardamenti all'abbattimento dell'aereo di linea. Le fasi dello scontro in Medio Oriente e i possibili sviluppi spiegati dal docente Bocconi Livio di Lonardo

  • Il 2020 tra emergenza clima e disuguaglianze

    I docenti Bocconi Eliana La Ferrara e Matteo Di Castelnuovo spiegano gli ipotetici scenari e le possibili contromisure da adottare per affrontare le sfide del nuovo anno

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31