Bocconi e Istituto Italiano di Tecnologia insieme per innovare
CAMPUS |

Bocconi e Istituto Italiano di Tecnologia insieme per innovare

LE DUE ISTITUZIONI SIGLANO UN PROTOCOLLO D'INTESA PER LO SVILUPPO DI INIZIATIVE NEL CAMPO DELL'INNOVAZIONE E DELLA CORPORATE ENTREPRENEURSHIP

Due eccellenze italiane coniugano le competenze nel nome dell’innovazione: l’Università Bocconi e l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) si sono unite per collaborare allo sviluppo di iniziative e progetti nel campo dell’innovazione e della corporate entrepreneurship. Il protocollo d’intesa è stato firmato dal rettore dell’Ateneo Gianmario Verona e dal direttore scientifico dell’Istituto, Roberto Cingolani.
 
In base all’accordo, in qualità di partner tecnologico e strategico l’IIT metterà a disposizione il proprio portafoglio di brevetti e consentirà accesso ai propri progetti di start-up, oltre a supportare l’Università nello sviluppo di idee e progetti imprenditoriali e nella ricerca accademica sul tema. In più, consentirà agli studenti Bocconi (universitari, graduate, master, PhD) di effettuare internship presso la propria struttura o le proprie startup.
 
Per contro, in qualità di partner per il trasferimento tecnologico, l’università Bocconi supporterà l’IIT nello sviluppo delle strategie per la fase go-to-market dei propri brevetti e innovazioni; attraverso iniziative, anche di mentoring, sosterrà le startup e le idee imprenditoriali provenienti dallo staff dell’Istituto e consentirà a imprese e staff IIT l’accesso a un portfolio di attività di formazione.
 
“L’innovazione è l’obiettivo e, allo stesso tempo, il modus operandi di entrambe le nostre istituzioni”, commenta il rettore Gianmario Verona. “Questo accordo, tuttavia, non è solo il coronamento di una stessa visione orientata al futuro, ma il desiderio di realizzare insieme, attraverso il supporto reciproco concreto, una serie di iniziative e progetti di sviluppo imprenditoriale e di corporate entrepreneurship, nello spirito dell’open innovation”.
 
“Fondazione IIT è una fucina di iniziative imprenditoriali che nascono da concrete opportunità di business. Siamo impegnati  a produrre ottima scienza e valide tecnologie. Il Trasferimento Tecnologico di IIT è un volano per le nostre tecnologie e la loro applicazione. Avere l’Università Bocconi al nostro fianco e lavorare insieme al Technology Transfer è una potente opportunità in termini di capacità di valutazione delle tecnologie stesse, accesso a business community, financial community ed anche relazioni dirette con aziende potenziali partner sia per progetti commerciali/industriali sia per le nostre potenziali startup”, conclude il direttore scientifico IIT Roberto Cingolani.


Clicca sull'immagine qui sotto per guardare la videochat con Verona e Cingolani al Corriere della Sera, durante la quale è stato annunciato l'accordo


di Andrea Celauro

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Il nazionalismo e' qui per rimanere e puo' risolvere i problemi invece di causarli

    Un 'nazionalismo responsabile', spogliato della dialettica di destra, puo' servire anche alla causa progressista, scrive Yael Tamir nel suo ultimo volume. Non dimentichiamo che questa e' stata la base dello Stato sociale

  • SDA Bocconi, un nuovo assetto per vincere le sfide della ripartenza

    Il Dean Giuseppe Soda, recentemente confermato alla guida della Scuola, ha annunciato il nuovo assetto organizzativo di SDA Bocconi per i prossimi due anni

  • In ricordo di Nedo Fiano

    La comunita' Bocconi, attraverso le parole del suo presidente Mario Monti, rende omaggio al suo alumnus fuori dall'ordinario

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31