La scienza non ha genere
SNACK NEWS |

La scienza non ha genere

L'ONU DAL 2015 DEDICA L'11 FEBBRAIO ALLA LOTTA AI PREGIUDIZI NELLE CARRIERE SCIENTIFICHE. APPROFONDISCE ANTONELLA CARU', DIRETTORE DELLA SCUOLA SUPERIORE UNIVERSITARIA

Nel 2015 l’Onu ha scelto l’11 febbraio per festeggiare le Giornata Mondiale delle donne e delle ragazze nella Scienza per eliminare i pregiudizi che impediscono l’accesso femminile alle carriere scientifiche. La battaglia è ancora lunga, ma assolutamente necessaria, anche perché la maggior parte delle professioni del futuro avranno a che fare con le cosiddette materie Stem: scienza, tecnologia, ingegneria e matematica. Cosa possiamo dire alle ragazze per convincerle che la scienza è anche materia per loro? Risponde Antonella Carù, direttore della Scuola superiore universitaria.
 


di Benedetta Ciotto

Ultimi articoli Snack news

Vai all'archivio
  • Su cosa si basa il modello dell'autonomia differenziata

    Le tre regioni del Nord chiedono l'autonomia sul modello federalista. Edmondo Mostacci, docente Bocconi, spiega come funziona e su cosa si basa

  • Bankitalia indipendente: la medicina contro la moneta politica

    La conferma del vicepresidente Signorini e il veto dei viceministri. La questione dell'autonomia dell'istituto di diritto pubblico approfondita da Donato Masciandaro, docente Bocconi

  • Italia: allarme denatalita'

    In Italia si fanno sempre meno figli. Letizia Mencarini, docente Bocconi, spiega quali potrebbero essere le misure per uscire da questa trappola demografica

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28