Siglata una partnership tra Bocconi e Banca europea degli investimenti
CAMPUS |

Siglata una partnership tra Bocconi e Banca europea degli investimenti

L'ACCORDO DI CONDIVISIONE DELLA CONOSCENZA PREVEDE PROGETTI DI RICERCA INTERVENTO E LA PARTECIPAZIONE DI ESPERTI DELLA BEI A CORSI E SEMINARI IN VESTE DI GUEST SPEAKER

La Bei, Banca europea degli investimenti (European Investment Bank), e l’Università Bocconi hanno inaugurato oggi, con la firma di un accordo di cooperazione, una collaborazione ad ampio raggio per la condivisione della conoscenza.
 
La collaborazione prevede lo sviluppo di un progetto cardine, ovvero un progetto di ricerca intervento che coinvolga studenti Bocconi, oltre alla partecipazione di esperti della Bei a corsi universitari e seminari della Bocconi in veste di guest speaker. Le parti svilupperanno anche altri progetti congiunti, come l’organizzazione di seminari sul Gruppo Bei alla Bocconi, la partecipazione di docenti Bocconi a seminari e conferenze della Bei e study tour.
 
L’accordo è già operativo nell’anno accademico 2016/17: il progetto cardine coinvolgerà gli studenti del Master in Public Administration con il tutoraggio di Veronica Vecchi. Inoltre, sarà organizzata in Bocconi una serie di quattro seminari rivolti prevalentemente agli studenti interessati alle relazioni tra imprese e pubbliche amministrazioni. È previsto anche uno study tour al quartier generale della Bei in Lussemburgo per gli studenti dell’Emmap, Executive master in management delle pubbliche amministrazioni.
 
L’accordo è stato firmato da Francisco de Paula Coelho, dean dello European Investment Bank Institute (EIBI), e Fulceri Bruni Roccia, direttore dell’EIBI Knowledge Programme, da parte della Bei, e da Bruno Pavesi, consigliere delegato della Bocconi, da parte dell’Università. (Nella foto, Pavesi e de Paula Coelho al momento della firma).
 
“Un accordo come questo, con il principale attore europeo nei finanziamenti a lungo termine di progetti d’investimento, è un’aggiunta di valore all’esperienza formativa che gli studenti possono fare alla Bocconi”, ha detto Pavesi.
 
“La Bei è la banca degli europei”, ha detto de Paula Coelho, “e in particolare dei giovani e degli studenti universitari. Per conto della Bei, l’EIB Institute è orgoglioso di firmare questo accordo di partnership con la prestigiosa Università Bocconi. La partnership si basa sulla condivisione e il trasferimento della conoscenza, dell’expertise e dell’esperienza, sulla falsariga di accordi di successo che abbiamo già sottoscritto con selezionate università come SciencesPo, College of Europe, Lse e University of Luxembourg".

di Fabio Todesco

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Bookcity in Bocconi per quattro giorni di eventi

    Dal 14 al 17 novembre un calendario ricco di spunti per leggere la citta'

  • In Bocconi, L'asino vola

    Di Antonello Cuccu la mostra d'arte che sara' ospitata nella Sala Ristorante della Bocconi a partire da lunedi' 12 novembre

  • Quanto conta la reputazione. Gloria Origgi in Bocconi

    Perche' quello che pensano gli altri di noi e' cosi' importante? Ieri la filosofa Gloria Origgi ha incontrato gli studenti della scuola graduate per parlare della storia e del valore del concetto di reputazione

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30