LIBRI |

Team management

COME GESTIRE E MIGLIORARE IL LAVORO DI SQUADRA LO SPIEGANO LEONARDO CAPORARELLO E MASSIMO MAGNI NEL LORO LIBRO PER EGEA. UN VOLUME RICCO DI ESEMPI SU CASI REALI DI SUCCESSO O DI FALLIMENTO. IN APPENDICE E ONLINE MOLTI STRUMENTI UTILI PER ANALIZZARE I COMPORTAMENTI ANCHE INTERNI AI TEAM

L’importanza della collaborazione e del lavoro in team è in continuo aumento. Oggi, gran parte delle attività e dei progetti all’interno delle organizzazioni è svolta secondo una logica di team.
 
Gestire un team richiede competenze specifiche, frutto di un processo di apprendimento consapevole basato sull’analisi critica anche di fallimenti organizzativi.
 
A dirlo, sono Leonardo Caporarello e Massimo Magni nella seconda edizione di Team management (Egea 2015; 208 pagg.; 24 euro; 12,99 e-pub), il libro che rappresenta uno strumento pratico di supporto per chi è coinvolto in un team come membro o come leader.
 
Le questioni principali connesse al team management vengono affrontate seguendo un approccio problem-based, volto a facilitare il raggiungimento degli obiettivi del team. Prendendo in esame una serie di casi reali di successo o fallimento di team, gli autori spingono il lettore a riflettere sulle difficoltà che il lavoro team-based pone quotidianamente mettendo in luce come la composizione del team, l’attribuzione delle responsabilità, la risoluzione dei conflitti e la gestione delle decisioni e delle riunioni siano le basi per costruire un team sinergico.
 
Questa seconda edizione è arricchita da due nuovi capitoli, dedicati rispettivamente alle modalità migliori per ottimizzare i processi negoziali all’interno dei team e alle specifiche criticità e tecniche legate alla gestione dei team virtuali.
 
Inoltre, in appendice al volume, e sul sito del progetto Leading Teams, sono disponibili una serie di template e strumenti di self-assessment per analizzare i comportamenti all’interno dei team.

Leonardo Caporarello è direttore del Learning Lab di SDA Bocconi School of Management e SDA Professor di Leadership & Management Development. È coordinatore dei corsi SDA Bocconi School of Management di Negoziazione e Influenza e di Progettazione Organizzativa. È stato visiting professor alla Keio University (Japan), Fudan University (China), e visiting scholar alla Michigan State University (USA). È membro della faculty di MISB, Mumbai International School of Business. In questa stessa collana ha curato l’edizione italiana del volume di Lewicki, Barry e Saunders, Negoziazione. Strategie, strumenti, best practice (2015).

Massimo Magni è professore associato di Organizzazione Aziendale presso l’Università Bocconi ed è direttore dell’Area Organizzazione e Personale di SDA Bocconi School of Management. È affiliate coach presso la University of Columbia di New York. Ha svolto attività di insegnamento presso la University of Texas (USA) e la University of Queensland (Australia) e attualmente tiene un corso di Organizational Behavior & HRM presso MISB, Mumbai International School of Business. In questa stessa collana ha curato, con Ferdinando Pennarola, Responsible leadership. Creare benessere, performance e sviluppo a lungo termine (2015).
 
Scarica la copertina online
 
Acquista il volume online
 

di Susanna Della Vedova

Ultimi articoli Libri

Vai all'archivio
  • La chiave per governare il cambiamento dirompente? E la Open Strategy

    L'era della disruption richiede maggiore collaborazione anche in uno degli ambiti aziendali piu' inaccessibili: la strategia. Il libro di Christian Stadler, Julia Hautz, Kurt Matzler e Stephan F. von den Eichen aiuta imprenditori e manager ad adottare (concretamente) un approccio aperto

  • La partita dell'Euro

    A 20 anni dall'entrata in circolazione della moneta unica in Europa, la ricostruzione di una particolare edizione di ItaliaGermania: la campagna diplomatica (e non solo) che ci ha portati nel nucleo dei fondatori dell'Euro raccontata dalla voce dall'Ambasciatore Mauro Battocchi

  • Realizzazione o maledizione? Iacci e Galimberti dialogano su lavoro e felicita'

    Da un lato un esperto di risorse umane, dall'altro un filosofo: il Dialogo sul lavoro e la felicita' cerca di rispondere a una domanda sempre piu' centrale nelle nostre vite. Possiamo ancora dare un senso all'esistenza attraverso (o, almeno, durante) il nostro percorso professionale?

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31