SDA Bocconi sul podio europeo dell'Economist
DIDATTICA |

SDA Bocconi sul podio europeo dell'Economist

TERZA POSIZIONE IN EUROPA PER LA SCUOLA, CHE GUADAGNA 11 POSIZIONI NEL RANKING DEI MIGLIORI MBA AL MONDO

Balzo in avanti per SDA Bocconi school of management che sale di 11 posizioni, superando scuole del calibro di MIT, Yale e INSEAD, e si colloca al 13° posto nel mondo nel ranking dei migliori programmi MBA pubblicato oggi da The Economist. Questo risultato permette inoltre al full-time MBA della scuola, unica italiana presente, di salire sul podio dei migliori programmi europei, guadagnando il 3° posto.

Il ranking è basato per il 56% su dati forniti dalle scuole e per il 44% dalle valutazioni date dagli attuali studenti e dai diplomati recenti e i criteri analizzati coprono quattro categorie principali: l’apertura di nuove opportunità di carriera, lo sviluppo personale e l’esperienza formativa, l’aumento salariale dopo l’MBA e le opportunità di networking che si prospettano.

“I riconoscimenti internazionali, come i ranking, rappresentano simbolicamente il giorno del raccolto dopo un lungo e faticoso lavoro di semina e di cura dei nostri programmi educativi, come l’MBA,” commenta Beppe Soda, Dean della School of Management. "Questi risultati non sono casuali, ma il risultato dell’impegno quotidiano a nutrire le esperienze formative dei nostri studenti con la passione per la conoscenza e il sapere concreto, la creatività e il rigore scientifico, la pluralità e l’internazionalità. Siamo orgogliosi di rappresentare l’Italia nelle posizioni più alte di un contesto competitivo globale e molto difficile.”

“La scelta di fare un MBA,” aggiunge Francesco Daveri, direttore del programma, “è un investimento di grande importanza per i nostri partecipanti. Siamo felici che risulti essere uno strumento di svolta nella loro vita professionale e personale.”

SDA Bocconi si conferma nuovamente l’unica scuola italiana presente in tutti i principali ranking internazionali.




 

di Tomaso Eridani

Ultimi articoli Didattica

Vai all'archivio
  • Le professioni del futuro? Creative, tecnologiche e, soprattutto, sostenibili

    Un progetto di Mind coinvolge i partecipanti all'Executive Master in Finance e una selezione di studenti dei corsi della Scuola Graduate. Il compito loro affidato e' definire come saranno le aziende nei prossimi anni e di quali nuove figure professionali avranno bisogno

  • Cliniche legali, al via la selezione per il prossimo anno accademico

    Il 22 giugno la presentazione della seconda edizione e l'apertura delle candidature. Melissa Miedico racconta cosa fanno gli studenti impegnati in questo delicato progetto

  • Master in Finance, Bocconi 7a al mondo nella classifica FT

    L'ateneo si conferma nella top 10 mondiale, guadagnando anche una posizione, nel ranking 2020 di Financial Times dei migliori master in Finance

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31