Bocconi e Istituto Italiano di Tecnologia insieme per innovare
CAMPUS |

Bocconi e Istituto Italiano di Tecnologia insieme per innovare

LE DUE ISTITUZIONI SIGLANO UN PROTOCOLLO D'INTESA PER LO SVILUPPO DI INIZIATIVE NEL CAMPO DELL'INNOVAZIONE E DELLA CORPORATE ENTREPRENEURSHIP

Due eccellenze italiane coniugano le competenze nel nome dell’innovazione: l’Università Bocconi e l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) si sono unite per collaborare allo sviluppo di iniziative e progetti nel campo dell’innovazione e della corporate entrepreneurship. Il protocollo d’intesa è stato firmato dal rettore dell’Ateneo Gianmario Verona e dal direttore scientifico dell’Istituto, Roberto Cingolani.
 
In base all’accordo, in qualità di partner tecnologico e strategico l’IIT metterà a disposizione il proprio portafoglio di brevetti e consentirà accesso ai propri progetti di start-up, oltre a supportare l’Università nello sviluppo di idee e progetti imprenditoriali e nella ricerca accademica sul tema. In più, consentirà agli studenti Bocconi (universitari, graduate, master, PhD) di effettuare internship presso la propria struttura o le proprie startup.
 
Per contro, in qualità di partner per il trasferimento tecnologico, l’università Bocconi supporterà l’IIT nello sviluppo delle strategie per la fase go-to-market dei propri brevetti e innovazioni; attraverso iniziative, anche di mentoring, sosterrà le startup e le idee imprenditoriali provenienti dallo staff dell’Istituto e consentirà a imprese e staff IIT l’accesso a un portfolio di attività di formazione.
 
“L’innovazione è l’obiettivo e, allo stesso tempo, il modus operandi di entrambe le nostre istituzioni”, commenta il rettore Gianmario Verona. “Questo accordo, tuttavia, non è solo il coronamento di una stessa visione orientata al futuro, ma il desiderio di realizzare insieme, attraverso il supporto reciproco concreto, una serie di iniziative e progetti di sviluppo imprenditoriale e di corporate entrepreneurship, nello spirito dell’open innovation”.
 
“Fondazione IIT è una fucina di iniziative imprenditoriali che nascono da concrete opportunità di business. Siamo impegnati  a produrre ottima scienza e valide tecnologie. Il Trasferimento Tecnologico di IIT è un volano per le nostre tecnologie e la loro applicazione. Avere l’Università Bocconi al nostro fianco e lavorare insieme al Technology Transfer è una potente opportunità in termini di capacità di valutazione delle tecnologie stesse, accesso a business community, financial community ed anche relazioni dirette con aziende potenziali partner sia per progetti commerciali/industriali sia per le nostre potenziali startup”, conclude il direttore scientifico IIT Roberto Cingolani.


Clicca sull'immagine qui sotto per guardare la videochat con Verona e Cingolani al Corriere della Sera, durante la quale è stato annunciato l'accordo


di Andrea Celauro

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • La mano che l'Universita' tende ai suoi studenti

    Trentotto milioni di euro per l'anno 21/22; uno studente su quattro benificiario di forme di agevolazione; 545 studenti sostenuti con agevolazioni need based. I numeri e i programmi della mobilita' sociale alla Bocconi

  • CIVICA ottiene il via libera dalla Commissione europea: l'alleanza universitaria continua la sua espansione

    CIVICA The European University of Social Sciences, di cui Bocconi e' membro fondatore, e' una delle 16 alleanze universitarie europee che continueranno a ricevere un sostegno dal programma Erasmus+ 2022/27

  • Il decollo della Space Economy

    Le sfide e le opportunita' della space economy, destinata a diventare un'economia da un trilione di dollari nel giro di pochi anni, nel nuovo podcast Story Scanner

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31