Skype? Ha esaurito la sua portata innnovativa
OPINIONI |

Skype? Ha esaurito la sua portata innnovativa

LA PANDEMIA HA PORTATO CON SE' ANCHE IL TRAMONTO DELLA FORZA DIROMPENTE DELLA PIATTAFORMA, IN PASSATO LEADER DELLE VIDEOCHIAMATE

di Camillo Papini

Il Covid ha confermato il tramonto della piattaforma per antonomasia delle telefonate via internet: Skype. In passato, la sua forza dirompente è stata tale che è stato coniato il verbo inglese “to skype”, per indicare la possibilità di fare chiamate grazie alle nuove tecnologie. “La pandemia ha invece ribadito che Skype ha esaurito la sua portata innovativa, probabilmente fin da quando è stata acquisita da Microsoft, che poi ha lanciato Teams nel 2017, con una funzione analoga ma all’interno di un pacchetto più ampio di servizi”, spiega Andrea Fosfuri, professore ordinario presso il Dipartimento di Management e Tecnologia dell’Università Bocconi.

Oggi il mercato delle chiamate e videochiamate è maturo: ci sono diverse piattaforme disponibili e molte di queste si stanno specializzando, per esempio nella gestione di multi-conferenze, per distinguersi dalla concorrenza. “C’è pure WhatsApp che permette di fare chiamate e, complice il nuovo uso che ne hanno iniziato a fare i giovani, ha trasformato un servizio diverso come il messaggio scritto in messaggio vocale”, prosegue Fosfuri aggiungendo che lo scambio di messaggi vocali assomiglia molto a una telefonata asincrona. Comunque, secondo il professore ordinario presso il Dipartimento di Management e Tecnologia dell’Università Bocconi, la rivoluzione di Skype e soprattutto delle successive piattaforme digitali ha finito per influenzare anche gli operatori classici delle tlc che adesso, non a caso, incentrano le loro proposte commerciali sul traffico dati e offrono gratuitamente la facoltà di fare chiamate.

Ultimi articoli Opinioni

Vai all'archivio
  • E l'ora delle IPNos

    Di fronte al fenomeno globale della diminuzione della quotazione di societa' sono state introdotte nuove forme alternative tra cui per esempio le SPAC. Delle forme di quotazione diretta potranno pero' verosimilmente avvalersi solo unicorns e cool kids, ossia societa' ben capitalizzate

  • Alle origini del marchio CE

    Gli standard comuni sono stati essenziali per la creazione del mercato unico europeo negli anni '80 e '90, e lo sviluppo di un sistema di valutazione e certificazione della conformita' a tali standard e' diventato un punto di convergenza tra le imprese e le autorita' di regolamentazione

  • La resilienza della logistica

    Prima il covid, adesso la guerra in Ucraina. La logistica internazionale soffre ma sa cambiare per superare le difficolta'

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31