Gestire un magazzino? Si impara in un video
DIDATTICA |

Gestire un magazzino? Si impara in un video

IL PROGETTO DI INNOVAZIONE DELLA DIDATTICA, PROPOSTO DA LUCA SCARANI E REALIZZATO DAL BUILT, COMPLETA ATTRAVERSO LE IMMAGINI QUANTO APPRESO IN AULA. CON GRANDE GRADIMENTO DA PARTE DEGLI STUDENTI

Una primaria società di consulenza, un’azienda reale, leader nel proprio settore, e un partner tecnologico. A valle di tutto questo, l’idea. E’ nato così, su proposta di Luca Scarani, docente presso il Dipartimento di accounting dell’Università Bocconi e responsabile del corso “Accounting and financial statement analysis” dei corsi di laurea Biem, Bief e Bemac (7 classi per un totale di 800 studenti), il video che racconta attraverso le immagini come funziona la gestione contabile di un magazzino. “Che è ovviamente argomento di studio in aula”, dice Scarani, “e che il video aiuta a fissare in maniera più nitida nella mente degli studenti. Che hanno accolto con entusiasmo questa novità”.

L’iniziativa rientra nell’ambito dei progetti di miglioramento della didattica finanziati dall’Università ed è stata resa possibile con il contributo del Bocconi University Innovations in Learning and Teaching (Built). Un progetto pilota così ben riuscito che potrebbe avere un seguito, e che è stato reso disponibile a partire dai primi giorni di aprile sulla piattaforma blackboard. “Mi sono rivolto a Luca Magnano, partner di Kpmg che insegna nel nostro corso e che ha individuato l’azienda da coinvolgere, la Peviani Spa, specialista nella produzione e commercializzazione di frutta e verdura che conta circa 50 dipendenti. Il video, che dura quasi 30 minuti”, continua Scarani, che nel filmato è protagonista in prima persona, “è un vero e proprio documentario nel quale, nella prima parte, Andrea Peviani, direttore commerciale della Peviani Spa introduce l’azienda e viene mostrata come avviene una vera revisione di magazzino, mentre, nella seconda, intervisto il CFO dell’azienda, Giovanni Gria Spinelli, con il quale affronto una serie di tematiche oggetto delle nostre lezioni. Lo scopo, ovviamente, è quello di dare una connotazione pratica agli insegnamenti d’aula. E ha riscosso grande successo”.
 

di Davide Ripamonti

Ultimi articoli Didattica

Vai all'archivio
  • Teaching Awards: i riconoscimenti 2020/2021 assegnati oggi

    In 30, divisi per scuola, i docenti premiati nelle categorie student satisfation e innovation

  • Premiati i progetti di Brand management

    Arredamento e settore vinicolo al centro dei lavori di gruppo degli studenti

  • Summer School, formula mista per il record di iscritti

    Sia on campus sia online, l'edizione di quest'anno supera i mille partecipanti complessivi nei quattro diversi programmi

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31