Paola Scapoli, un bagaglio di esperienze per diventare ceo
ALUMNI |

Paola Scapoli, un bagaglio di esperienze per diventare ceo

L'IMPRENDITRICE RACCONTA LA SUA PERSONALE SVOLTA DOPO L'INGRESSO NELL'IMPRESA DI FAMIGLIA, QUANDO SI E' RIVOLTA A SDA BOCCONI PER ACQUISIRE LE COMPETENZE NECESSARIE PER ARRIVARE ALLA GUIDA DI BIOCHIMICA SPA

Una laurea in lingue, interessi che spaziano dalla moda alle pubbliche relazioni, poi la chiamata nell’azienda di famiglia. Svolte racconta la storia di Paola Scapoli, oggi ceo di Biochimica spa. “Mi sono sempre molto buttata nelle esperienze, a 14 anni ho cominciato a viaggiare che era la grande passione. Esperienze che sono sempre un bagaglio importante”. Tra le tante esperienze, anche l’assessorato alle attività produttive di un comune della sua zona. Alla fine, l’ingresso in azienda: “Mio padre mi ha chiamata in un momento particolare dell’azienda”, racconta l’imprenditrice. “Mi sono trovata ad una svolta nella mia vita”. Si trattava di guidare l’impresa e Paola Scapoli sceglie di acquisire competenze di management che ancora non aveva. “Ho fatto i primi corsi ed è stato allora che mi sono avvicinata alla SDA Bocconi, dalla quale ho tratto grande beneficio e vantaggio”.

Qui conosce anche Claudia Tamarowski, professoressa di corporate finance della SDA: “L’esperienza di Paola è stata sicuramente un valore aggiunto perché l’ha portata ad avere apertura mentale, capacità di mettersi in gioco, disponibilità a cambiare. Se ha queste caratteristiche uniamo il talento, costruire un percorso ad hoc diventa più semplice”.

Oggi Paola Scapoli si sente soddisfatta: “Oggi l’azienda è in una buona posizione sia finanziaria che commerciale, ciò significa che ho fatto un buon lavoro come amministratore delegato”.
 


di Andrea Celauro

Ultimi articoli Alumni

Vai all'archivio
  • Jhonatan, dal carcere all'impegno nel Terzo settore

    Primo lo spaccio e la galera, poi una laurea in economia alla Bocconi grazie a un progetto dell'Universita'. La parabola di un giovane che ha avuto la forza di riprendere in mano la propria vita narrata nell'evento finale di Svolte, l'iniziativa di SDA Bocconi e Corriere della Sera

  • Quel potente motore di mobilita' sociale chiamato Universita'

    La formazione universitaria ha un ruolo fondamentale nel promuovere il cambiamento e il miglioramento personale. Lo sottolinea l'alumnus e donor Bocconi Erdit Hoxha, che dal pensionato dell'Universita' oggi e' partner di Goldman Sachs a Londra

  • Alessandro Cristiano. Dai sottomarini della Marina Militare al supply chain management di Amazon

    Vicecomandante di un sommergibile, il Tenente di Vascello ha deciso di lanciarsi in una nuova avventura, cambiando tutto, dal lavoro alla nazione. La sua storia narrata nell'evento finale dell'iniziativa Svolte di SDA Bocconi e Corriere

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31