Professioni in evoluzione: dove saro' domani?
FUTURO@LAVORO |

Professioni in evoluzione: dove saro' domani?

LEZIONI E DIBATTITI IL 15 FEBBRAIO NELL'AMBITO DEL PROGETTO FUTURO@LAVORO. CON, TRA GLI ALTRI, SILVIA CANDIANI (MICROSOFT), SALVATORE BERNABEI (ENEL GREEN) ED ELEONORA BIANCHI (UNIVERSAL MUSIC)

La pandemia ha accelerato, in modo brusco, alcuni cambiamenti che erano già in atto. Lo smart working, per esempio, ha cambiato il nostro modo di lavorare ma anche di interagire con capi e colleghi, spingendo molte aziende ad adottarlo in modo definitivo, magari alternandolo con il tradizionale lavoro in presenza. Ma che il lavoro stia cambiando e cambierà sempre più velocemente in futuro è un dato di fatto che tutti gli esperti del settore condividono, sotto la spinta di innovazioni tecnologiche che si susseguono in modo repentino. Il lavoro del futuro sarà dunque tecnologico, creativo, perché la tecnologia consente di demandare alle macchine la parte più “routinaria” delle proprie mansioni, ma anche green, perché le impellenti esigenze del pianeta ci spingono a trovare modalità diverse e meno inquinanti di lavorare, e, infine, perché vi è sempre più l’esigenza di trovare soluzioni, la cosiddetta “rivoluzione green”, che rendano sostenibile a lungo termine il nostro stile di vita.

Di questo e di altro ancora si parlerà, il 15 febbraio, dalle 9,30 alle 16,30, nell’incontro online “Futuro@lavoro-Career Workshop-Professioni in evoluzione: dove sarò domani?”, una giornata per avvicinare i giovani al mondo del lavoro e conoscere in particolare i settori dell’ambiente, del digitale e della creatività.
L'incontro è anche l'occasione per conoscere e approfondire il progetto Futuro@lavoro, organizzato da Università Bocconi e Repubblica@scuola, che ha l’obiettivo di offrire agli studenti delle scuole superiori un percorso educativo ed esperienziale di avvicinamento al mondo del lavoro e alle sue tematiche caratterizzanti e che prevede una serie di videolezioni, un contest e un business game.

La giornata, introdotta da Paolo Cancelli (direttore Students Bocconi) e Angelo Melone (responsabile Repubblica@scuola), prevede tre vere e proprie lezioni su temi caldi del presente e del futuro: alle 10, Matteo di Castelnuovo, docente di Economia dell’energia, sarà protagonista con Salvatore Bernabei, Ceo Enel Green Power, di “Colletti verdi, quali lavori porterà la rivoluzione green”; alle 11, la creatività sarà il tema della lezione di Simone Autera, docente di Management delle industrie creative e delle istituzioni culturali, dal titolo “Mamma faccio il creativo digitale”. Con lui interagirà Eleonora Bianchi, Head of digital services & consumption @ Universal Music.
Alle 12, infine, saranno Gianluca Salviotti, docente di Digital transformation, e Silvia Candiani, Ad di Microsoft Italia, i protagonisti della lezione su “Il mondo del lavoro digitale per i giovani”.

L’evento proseguirà poi nel pomeriggio con una tavola rotonda moderata da Annalisa Prencipe (direttore Scuola universitaria Bocconi), con protagonisti alcuni giovani laureati Bocconi, e con Alessia Ventura (Career services Università Bocconi) che parlerà di come “Valorizzare la propria esperienza in modo efficace: dai profili social, al curriculum, all’autopresentazione”.
Per le tematiche proposte e per la formula laboratoriale l'attività può essere inserita nei percorsi per lo sviluppo delle competenze trasversali e l'orientamento Pcto.

Clicca qui per conoscere il programma completo e per informazioni sulle modalità di partecipazione

di Davide Ripamonti

Ultimi articoli Futuro@Lavoro

Vai all'archivio
  • Costruire il team e' un gioco

    TravelMates e' il business game, parte del progetto Futuro@lavoro, in collaborazione tra Universita' Bocconi e Repubblica@Scuola, che mette alla prova le tue capacita' di leadership

  • Futuro@lavoro: come la Costituzione tutela il lavoro

    Il lavoro e' un diritto, la Carta parla chiaro. Eppure sono molti i casi di sfruttamento e le irregolarita'. Ne parlano nel video Arianna Vedaschi e Francesco Vigano'

  • Futuro@lavoro: c'e' bisogno di un salario minimo

    Una misura importante per tutelare i lavoratori dei settori in difficolta'. Ne parlano Giulia Giupponi e Andrea Garnero

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31