#GenerazioneEU: cosa vuol dire essere giovani in Europa
CAMPUS |

#GenerazioneEU: cosa vuol dire essere giovani in Europa

ABBANDONO SCOLASTICO, NEET, ETA' DI USCITA DALLA FAMIGLIA DI ORIGINE E DI INGRESSO NEL MONDO DEL LAVORO: NICOLETTA BALBO (BOCCONI) E L'EUROPARLAMENTARE BRANDO BENIFEI DISCUTONO DELLE SFIDE CHE INCONTRANO I RAGAZZI EUROPEI NELLA COSTRUZIONE DEL PROPRIO FUTURO

Gli italiani ancora tra gli ultimi europei a lasciare la casa di famiglia. Non solo, anche le differenze di genere nell’età di uscita, che si registrano un po’ in tutti i paesi (con le donne che tendono a lasciare prima la famiglia di origine) sono nel nostro paese particolarmente evidenti. Le differenze culturali e strutturali tra paesi, fanno sì che nei paesi del sud e dell’est Europa vi siano percentuali particolarmente alte di abbandono scolastico e di giovani neet (15-29enni che non studiano e non sono impiegati) come sottolinea in questa ottava puntata del video corso di Bocconi e Repubblica@Scuola la professoressa di sociologia della Bocconi Nicoletta Balbo. La puntata vede anche la partecipazione di Brando Benifei, europarlamentare del gruppo dell’Alleanza progressista di socialisti e democratici, che spiega quali strategie ha messo in campo l’Europa per contrastare i paletti che impediscono ai giovani di costruirsi rapidamente un futuro.

Questo video corso in dieci lezioni è parte di #GenerazioneEu, l’iniziativa promossa da Bocconi e Repubblica@Scuola dedicata agli studenti delle scuole superiori, realizzata con la collaborazione di con la Rappresentanza italiana della Commissione europea e l'Ufficio di collegamento del Parlamento europeo in Italia.

Il video corso (tutte le puntate sono visibili sul sito Newie Bocconi oltre che sul sito di Repubblica@Scuola) dà anche la possibilità, per i ragazzi che lo desiderino, di valutare l’apprendimento degli argomenti trattati attraverso un test. Il superamento di tale test può dare diritto al riconoscimento di 5 ore di pcto (percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento).

L’iscrizione al test è aperta dal 25 marzo al 2 maggio (ore 23.59) al seguente FORM. Il test si potrà effettuare esclusivamente nella settimana tra il 4 e l’11 maggio. Qui trovate tutte le info.
 


di Andrea Celauro

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Andrea Sironi nuovo presidente della Fondazione AIRC

    Al vice presidente della Bocconi l'incarico di guida della Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro

  • I migliori amici dell'Universita'

    Il 6 e 7 maggio si e' svolto il Virtual Counselor Flyin, con la partecipazione di 111 college counselor di tutto il mondo. Un evento dedicato a una figura chiave per le attivita' di orientamento

  • L'innovazione e' una vocazione da incoraggiare

    Da docente Markus Venzin ha sempre cercato di promuovere lo spirito imprenditoriale tra i suoi studenti. Oggi guarda alle startup da prorettore per l'Innovazione della Bocconi e grazie ai suoi ruoli di guida dell'acceleratore B4i e dell'Innovation and Corporate Entrepreneurship Center di SDA Bocconi. In cosa pecca l'ecosistema italiano? Imprese Deep Tech, vera innovazione e un po' di coraggio

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31