La Bocconi discute di politiche sul cambiamento climatico alla Cop 25
CAMPUS |

La Bocconi discute di politiche sul cambiamento climatico alla Cop 25

LA CONFERENZA ANNUALE DEDICATA DALLE NAZIONI UNITE AL CLIMATE CHANGE, LA CUI TAPPA E' STATA SPOSTATA A MADRID, VEDRA' NUOVAMENTE LA PARTECIPAZIONE DELL'UNIVERSITA' ATTRAVERSO IL CENTRO DI RICERCA GREEN

Spostata nelle ultime settimane da Santiago del Cile, dove avrebbe potuto tenersi, dal 2 al 13 dicembre farà tappa a Madrid Cop 25, la conferenza annuale dell’Onu dedicata al cambiamento climatico. E, anche quest’anno, la Bocconi co-organizza attraverso il GREEN – il suo centro di ricerca sulla Geografia, le risorse naturali, l’energia, l’ambiente e le reti – due dei side event paralleli alla conferenza che si terranno entrambi il 3 dicembre. Il primo è “Nature-based solutions & global climate action”, in cui Edoardo Croci (Università Bocconi e GREEN) presenterà i primi risultati del progetto europeo Horizon 2020 Urban Green Up, sull’implementazione e valutazione delle infrastrutture verdi in ambito urbano, di cui la Bocconi è partner. Il secondo, nell’ambito del calendario promosso dal Ministero dell’ambiente presso l’Italian Pavillon, metterà a confronto le politiche climatiche locali in Italia e in ambito internazionale.

“La Cop 25 rappresenta una straordinaria opportunità per presentare alcuni dei risultati delle ricerche che l’Università Bocconi attraverso il centro GREEN promuove in materia di cambiamento climatico e per confrontarsi, nell’ambito dei side event, con gli altri attori internazionali sulla frontiera della ricerca e dell’azione per il clima”, spiega Edoardo Croci.

di Andrea Celauro

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Summer school: imparando con John Nash

    Anche una didattica innovativa e coinvolgente, come la proiezione del film sulla vita del celebre matematico e Premio Nobel, alla base del successo dei programmi estivi virtuali dell'Universita', che hanno registrato oltre 650 iscritti da ogni parte del mondo

  • L'impegno Bocconi nell'era del Covid19

    L'editoriale del rettore Gianmario Verona che apre il numero della rivista Via Sarfatti 25

  • Covid19: la ricerca Bocconi su impatto economico, sociale, legale e sistema sanitario

    Online da oggi l'ultimo numero della rivista viaSarfatti25, il mensile dell'Universita', interamente dedicato agli studi del Covid Crisis Lab, il neonato laboratorio che indaga gli impatti del virus. 50 i professori coinvolti

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31