Nel nome del fondo alumni senior
ALUMNI |

Nel nome del fondo alumni senior

L'ALUMNUS DELL'ANNO 2001, MARCO DRAGO, E' IMPEGNATO A SOSTENERE IN PRIMA PERSONA L'UNIVERSITA'

Marco Drago ha seguito passo passo la storia della Bocconi e spesso ne è stato protagonista: si è laureato nel 1969 in Economia e commercio, ha seguito l’evolversi della sua alma mater, ne è stato Alumnus dell’anno nel 2001, ed è presidente di DeAgostini SpA, la holding operativa delle famiglie Drago – Boroli da lui guidata, una presenza costante nel sostegno allo sviluppo della Bocconi.

Nel 2018 e nel 2019 è arrivata anche la scelta di Drago di sostenere personalmente l’Università, attraverso il supporto al fondo borse di studio Alumni senior. «La Bocconi ha rappresentato molto per me, in termini di esperienza, di rapporti con i professori e con gli studenti, alcuni dei quali sono anche divenuti partner nella professione», racconta Drago.
Dalla sua creazione, il fondo Alumni senior ha sostenuto sette borse di studio (due sono già stata raccolte anche se non sono ancora state assegnate), puntando sul concetto della solidarietà tra generazioni. «Desidero dare una mano a qualcuno che grazie a una borsa di studio possa darsi obiettivi importanti», continua l’alumnus. «Oggi è riconosciuto che lo sviluppo della formazione rappresenta l’avanzamento della società tutta, anche se in Italia ci siamo arrivati tardi».

Ed è importante formare studenti all’altezza della velocità e della profondità del cambiamento, che abbiano un respiro internazionale. «Il contesto che attende i laureati dopo l’esperienza universitaria, oggi, è molto cambiato ed è sempre più competitivo», conclude Drago. «Bisogna essere sempre più preparati e offrire eccellenza è dunque fondamentale».
 

di Andrea Celauro

Ultimi articoli Alumni

Vai all'archivio
  • Il tuo hotel e' pulito? Scoprilo con qualche clic

    Il bocconiano Jacopo Di Cera ha lanciato HotelPulito.com, il primo sito dove gli alberghi e le strutture ricettive in genere potranno certificare i propri standard di pulizia. Che, secondo recenti indagini, saranno sempre piu' uno dei criteri fondamentali nella scelta dei viaggiatori

  • La vita di Cristiano oggi e' Fake

    Musicista, fotografo, scrittore, imprenditore dell'arte, con un passato nella gestione di ristoranti a Little Italy e di una lavanderia molto speciale a Milano: l'alumnus Cristiano Feleppa si racconta sullo sfondo di una Grande Mela oggi svuotata dal Covid e nella quale e' nato il suo ultimo progetto

  • Saverio e quel ponte tra giovani e aziende

    Riflettendo su quello che ritiene un malinteso tra le due parti, l'alumnus ha creato The Bridge Network per facilitare il contatto tra il mondo delle imprese e chi vi si affaccia

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31