Competion Law e Digital Economy nel seminario 2019 di Themis
DIDATTICA |

Competion Law e Digital Economy nel seminario 2019 di Themis

IL NETWORK INTERNAZIONALE DI SCUOLE DI GIURISPRUDENZA SI E' RIUNITO A LISBONA PER L'ANNUALE SEMINARIO

Oltre 70 studenti provenienti dalle 11 università partner  (Università Bocconi, Australian National University WU-Vienna University of Economics and Business , Université Paris- Est Créteil Val de Marne, Freie Universität Berlin, Victoria University of Wellington, Maastricht University, Nova Law School, ESADE Law School, Singapore Management University , Universität St. Gallen) si sono ritrovati a Lisbona per l’annuale seminario del Programma Themis, il network  nato nel 2006 su iniziativa della Bocconi che si pone come obiettivo la creazione di nuovi profili con competenze giuridiche internazionali con particolare attenzione alla formazione su tematiche di business law. 
Il programma prevede un semestre all’estero durante il quale gli studenti frequentano corsi del “curriculum Themis”, un seminario congiunto realizzato presso una delle università del network e uno stage in un contesto internazionale. Al termine del percorso, i laureati Themis conseguono la certificazione “Joint Certificate in International Business Law” emessa congiuntamente e riconosciuta da tutte le università partner.

“Il Themis, che promuove un fitto scambio di studenti tra le varie università”, spiega il direttore della Scuola di giurisprudenza della Bocconi, Pietro Sirena, “riveste un ruolo fondamentale nella strategia di internazionalizzazione degli studi giuridici che la Bocconi sta perseguendo. Ogni anno, infatti, mandiamo circa 20 studenti  del quarto e quinto anno  a studiare per sei mesi in un’altra delle università partner e a confrontarsi quindi con il diritto di altri paesi”.  Il seminario di Lisbona, dal titolo “Competition Law and the Digital Economy”, ospitato dalla Universidade Nova de Lisboa, ha toccato inoltre un tema molto attuale: “La Bocconi, che proprio quest’anno festeggia i 20 anni dalla nascita del corso di laurea in Giurisprudenza,  è molto orientata verso gli ambiti della data science e della digital law, che, insieme a quelli di business law, saranno una parte fondamentale del prossimo piano di studi”.

A Lisbona, oltre a partecipare a seminari con docenti provenienti dalle varie università, gli studenti si sono misurati anche in una competition a squadre: “I team erano composti da studenti provenienti da università diverse”, racconta Thomas Fleischmann, 23 anni, di Bolzano, “e questo ha rappresentato una straordinaria opportunità di confronto e di scambio di idee”. Thomas, che ha trascorso il suo semestre all’estero alla WU-Vienna University of Economics and Business, ha scelto Themis perché, spiega, “il mondo è sempre più globalizzato e anche il diritto commerciale non sfugge a questa regola. Avere un’esperienza internazionale è fondamentale”.
“Vedo il mio futuro in uno studio legale internazionale”, dice Ludovica Marino, 22 anni, iscritta al quarto anno del corso di laurea in Giurisprudenza, “e il Themis in questo senso mi può dare qualche chance in più. Ho frequentato il mio periodo all’estero alla Singapore Management University, dove mi sono confrontata con modalità didattiche differenti, molto più improntate a lavori di gruppo e continue prove pratiche”. A Lisbona, Ludovica era componente di uno dei team vincitori della competion: “Eravamo due italiani, due francesi e due tedeschi”, prosegue Ludovica, “e due di loro avevano frequentato un semestre proprio in Bocconi. Ne è scaturito un dibattito vivace e ricco di spunti, un’esperienza che mi ha molto arricchita sul piano personale”.
 

di Davide Ripamonti

Ultimi articoli Didattica

Vai all'archivio
  • Le professioni del futuro? Creative, tecnologiche e, soprattutto, sostenibili

    Un progetto di Mind coinvolge i partecipanti all'Executive Master in Finance e una selezione di studenti dei corsi della Scuola Graduate. Il compito loro affidato e' definire come saranno le aziende nei prossimi anni e di quali nuove figure professionali avranno bisogno

  • Cliniche legali, al via la selezione per il prossimo anno accademico

    Il 22 giugno la presentazione della seconda edizione e l'apertura delle candidature. Melissa Miedico racconta cosa fanno gli studenti impegnati in questo delicato progetto

  • Master in Finance, Bocconi 7a al mondo nella classifica FT

    L'ateneo si conferma nella top 10 mondiale, guadagnando anche una posizione, nel ranking 2020 di Financial Times dei migliori master in Finance

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31