A marzo due appuntamenti con la grande letteratura italiana
CAMPUS |

A marzo due appuntamenti con la grande letteratura italiana

SARANNO IL PREMIO CAMPIELLO DONATELLA DI PIETRANTONIO E IL PREMIO STREGA PAOLO GIORDANO GLI OSPITI DEGLI APPUNTAMENTI DEL 5 E 15 MARZO CON IL SALOTTO LETTERARIO BOCCONI

Due appuntamenti con la grande letteratura italiana animeranno a marzo il Salotto letterario Bocconi, iniziativa realizzata dall’associazione studentesca Bocconi d’inchiostro nell’ambito delle attività “Arts and Humanities” in Università Bocconi. Si comincerà il 5, alle 18, presso l’aula N04, con la scrittrice abruzzese Donatella Di Pietrantonio, vincitrice nel 2017 del Premio Campiello con il suo terzo romanzo, L’Arminuta, che affronta il delicato tema della maternità, in particolare il rapporto madre-figlio. Donatella Di Pietrantonio parlerà della sua carriera e dei temi affrontati nelle sue opere in un’intervista condotta da Gianluigi De Lucia, presidente di Bocconi d’inchiostro, con l’intervento di Antonella Carù, direttore della Scuola superiore universitaria dell’Università.
Il 15 marzo, sempre alle 18, in aula Perego, sarà invece la volta di Paolo Giordano, vincitore nel 2008 del Premio Strega con La solitudine dei numeri primi, libro che quell’anno fu anche in testa alle vendite in Italia.

Giordano, laureato in fisica, è stato il più giovane vincitore dello Strega e il suo è un libro, per usare le stesse parole dell’autore,  "stimolante e inquietante che fa riflettere sul disagio di settori del mondo giovanile, simbolicamente rappresentato dai numeri primi, cioè come i protagonisti, strettamente uniti eppure invincibilmente divisi". Paolo Giordano, che nel 2018 ha pubblicato il suo quarto volume, Divorare il cielo, sarà premiato per l’opera omnia con il Dante d’oro. All’evento, durante il quale l’autore parlerà di sé e della propria letteratura, interverranno Gianluigi De Lucia ed Eleonora Montani, docente del Dipartimento di studi giuridici della Bocconi.
 

di Davide Ripamonti

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Formazione, il futuro e' la didattica ibrida

    Anant Agarwal, fondatore e CEO di edX, parla con il Rettore Gianmario Verona nella nuova puntata Executive Chats

  • Tutte le novita' di Via Sarfatti 25

    Story Scanner, la nuova serie di podcast, e la funzionalita' per leggere il magazine sia in inglese che in italiano le innovazioni del terzo numero che dedica la cover story all'economia data driven

  • Tecnologia, una risorsa chiave per migliorare l'esperienza di apprendimento degli studenti

    In vista della conferenza CIVICA del 3 giugno su 'Digitalisation and the Future of Higher Education', Stefano Caselli spiega come si puo' sfruttare la tecnologia per rivoluzionare la formazione

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30