Il Bail in non andava applicato alle obbligazioni gia' sottoscritte dalle famiglie
CAMPUS |

Il Bail in non andava applicato alle obbligazioni gia' sottoscritte dalle famiglie

LO SPIEGA ANDREA RESTI PARLANDO DI UNIONE BANCARIA A MORNING CALL, PROGRAMMA DEL SOLE 24 ORE

Le banche europee si sono date un libro delle regole comune sulla normativa prudenziale, dal 2014 la BCE si è assunta l'onere di vigilare i più importanti gruppi bancari e grazie al processo legislativo europeo si sono raggiunti standard più elevati di concorrenza, stabilità e trasparenza. La costruzione dell'unione bancaria, però, è ancora incompleta: manca, per esempio, l'integrazione internazionale dell'assicurazione dei depositi. Sono anche stati fatti degli errori, spiega Andrea Resti, professore del Dipartimento di finanza della Bocconi, in questa puntata della videorubrica Morning Call (Sole 24 Ore Tv): è il caso delle procedure di risoluzione degli intermediari bancari, in cui è stato erroneamente applicato il Bail in anche ai titoli già emessi, producendo perdite per le famiglie che avevano investito in obbligazioni nel passato.

Clicca qui o sull'immagine per guardare la puntata



di Andrea Celauro

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Come tutelare i nuovi lavori della gig economy

    Maurizio Del Conte ne discute con Rosalba Reggio a Morning Call

  • Bilancio europeo: nonostante i tagli, l'Italia non sara' penalizzata

    Stefano Riela discute della programmazione economica a Morning Call

  • Perche' lo spazio. Samantha Cristoforetti in Bocconi

    Raccontera' come e' diventata Astrosamantha, e perche' la conoscenza dello spazio e' fondamentale. Appuntamento martedi' 19 marzo

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31