Antonio Aloisi premiato a Palazzo Marino come giovane talento
PERSONE |

Antonio Aloisi premiato a Palazzo Marino come giovane talento

UN RICONOSCIMENTO E UN AUGURIO PER UN PROSEGUO PROLIFICO NELLA VITA PROFESSIONALE PER IL DOCENTE BOCCONI ANTONIO ALOISI DA PARTE DELL'ASSOCIAZIONE DEI BENEMERITI DEL COMUNE E DELLA PROVINCIA DI MILANO, ALLA PRESENZA DEL CONSIGLIERE DELEGATO BRUNO PAVESI

Antonio Aloisi, docente di Diritto di Lavoro all’Università Bocconi, è stato premiato in quanto “Giovane talento” dall’Associazione dei Benemeriti del Comune e della Provincia di Milano lo scorso 10 ottobre. La cerimonia, avvenuta a Palazzo Marino alla presenza del Consigliere Delegato dell’Università Bocconi Bruno Pavesi, del presidente del Consiglio Comunale Lamberto Bertolè, e di rappresentanti per Croce Rossa, Caritas e Lions, si è svolta nel corso del convegno “Assistenza e volontariato: il cuore di Milano”.

Aloisi è stato premiato con la consegna in dono di una incisione come incoraggiamento “per un proseguo prolifico nella vita professionale”, in quanto “Giovane professionista di stampo internazionale, splendido prodotto dell’Università Bocconi di Milano. Mente aperta al mondo, con esperienza in numerosi paesi anche oltre oceano. Esempio di impegno scientifico ed etico nell’interesse della collettività, che ha effettuato un numero considerevole di research projects, di cui le più recenti, solo nel 2018, in Belgio, a Firenze, a Parigi e alla Conferenza Internazionale in memoria di Marco Biagi, tenutasi a Modena”.

“Se il compito di una Università come la Bocconi è quello di far crescere i leader del futuro, pensando e vedendo in azione Antonio Aloisi posso ben dire: missione compiuta!”, conclude Pavesi.
 

di Benedetta Ciotto

Ultimi articoli Persone

Vai all'archivio
  • La Bocconi in finale nella sfida di hospitality management di Hyatt

    Nicole Rier, studentessa del Master in Economia del turismo, vola a Parigi per la finale dell'Hyatt student prize, competition sul management del turismo e dell'ospitalita', e si sfidera' con altri 7 studenti provenienti da universita' di tutto il mondo

  • Vuoi pagare il conto? A me gli occhi

    La biometria scalzera' password e firma. Ma la parola d'ordine per Michele Centemero, alumnus Bocconi e country manager di Mastercard, e' ottimizzare la user experience

  • Il double degree con Fudan ha spinto Giulia oltre ogni confine

    Giulia Zanzi ha rappresentato la voce dei Millennials nell'ambito dell'innovazione tecnologica applicata alla salute delle donne durante il Summer Davos organizzato dal World Economic Forum

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31