Argentina: l'effetto delle riforme c'e' stato, ma ancora non basta
CAMPUS |

Argentina: l'effetto delle riforme c'e' stato, ma ancora non basta

LA SITUAZIONE NEL PAESE ANALIZZATA DA ANTONELLA MORI, DOCENTE DI MACROECONOMIA, IN QUESTA PUNTATA DI MORNING CALL

Sono tante le riforme attuate dal presidente Macri nei primi due anni della sua presidenza in Argentina: la liberalizzazione del tasso di cambio, l'indipendenza della Banca Centrale, il taglio delle tasse interne sulle esportazioni di beni agricoli, la riduzione di sussidi alle utilities, la riforma fiscale per le imprese, la riforma sulle pensioni e la collaborazione con l'Ocse. I problemi del Paese, però, sono ancora tanti, come spiega Antonella Mori, docente di macroeconomia alla Bocconi, in questa puntata di Morning Call, programma diretto da Rosalba Reggio.

Clicca qui o sull'immagine qui sotto per guardare la puntata



di Andrea Celauro

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Aperto alla comunita' Bocconi il Switch2Product Innovation Challenge del Politecnico di Milano

    Continuano a dispiegarsi gli effetti dell'accordo tra i due atenei sullo sviluppo dell'imprenditorialita'. In palio un programma di accelerazione imprenditoriale e finanziamenti per lo sviluppo tecnologico

  • Rinnovati i vertici della Bocconi

    All'Istituto Javotte Bocconi, Guatri presidente onorario, Provasoli nuovo presidente e Cucchiani confermato vice presidente. All'Universita', confermati il presidente Monti e il rettore Verona. In corso la selezione per il nuovo consigliere delegato.

  • Anche quest'anno gli studenti Bocconi gratis a Campus Party

    Si rinnova l'accordo tra l'Universita' e il festival di innovazione e creativita', a Rho Fiera Milano da 18 al 22 luglio

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30