Gli alumni Bocconi si ritrovano a Parigi per discutere dei trend che trasformano la societa'
ALUMNI |

Gli alumni Bocconi si ritrovano a Parigi per discutere dei trend che trasformano la societa'

L'8 GIUGNO A PARIGI LA QUINTA GLOBAL CONFERENCE PER CONFRONTARSI SULLE GRANDI EVOLUZIONI DELLA SOCIETA', DELL'ECONOMIA E DELLA TECNOLOGIA CHE STANNO RIMODELLANDO IL FUTURO. CHIUDERA' L'EVENTO SYLVIE GOULARD, VICE GOVERNATORE DELLA BANCA DI FRANCIA

Intelligenza artificiale, fintech, invecchiamento della popolazione, azienda digitale, green finance – grandi cambiamenti che stanno trasformando la società e il modo di vivere e lavorare e che aprono a nuovi rischi ma anche nuove opportunità. Tutti grandi temi che saranno discussi quando la comunità internazionale della Bocconi si ritroverà a Parigi l’8 giugno per confrontarsi con top manager e accademici internazionali.

L’occasione sarà la quinta Global Conference degli alumni Bocconi – un evento che unisce formazione continua, senso di comunità e networking, che dal 2013 coinvolge tutta la comunità Bocconi con appuntamenti organizzati tra Asia, Europa e Americhe, per toccare tutte le grandi aree in cui i bocconiani sono presenti. Quest’anno è la Tour Eiffel a fare da simbolo, l’8 giugno, mentre il tema scelto è quanto mai trasversale: cinque grandi trend che stanno trasformando business e società.

A discutere con i partecipanti e i docenti della Bocconi sui temi dell’intelligenza artificiale, della finanza, della demografia, dell’innovazione e della sostenibilità saranno, tra gli altri, Francesca Bellettini (ceo Saint Laurent), Aldo Bisio (ceo Vodafone Italia), Laurent Massoulie (direttore Microsoft Research-Inria Joint Centre), Andrea Munari (ceo BNL-BNP Paribas), Diego Piacentini (commissario per l’attuazione dell’Agenda digitale), Davide Serra (ceo Algebris) e Thibaud Simphal (Regional General Manager,Western & Southern Europe, ‎Uber). L’evento si chiuderà con una cena di gala, introdotta da Mario Monti, presidente della Bocconi, che vedrà l’intervento di Sylvie Goulard, vice-governatore della Banca di Francia, sul tema ‘How green finance can foster sustainable development’.

“Sarà una bellissima occasione per discutere insieme dei grandi trend che stanno trasformando le nostre vite e il modo di fare business,” racconta Gianmario Verona, rettore della Bocconi. “Dopo Singapore, New York, Londra e Shanghai quest’anno siamo a Parigi – oltre a essere un importante momento di confronto l’idea della conference è infatti quella di dare un segnale di vicinanza dell’Università agli alumni, e i vari chapter sparsi nel mondo, e ricambiare quel forte attaccamento alla Bocconi che si riscontra in loro. Quello degli alumni della Bocconi è un network dal valore e potenziale immenso”.


 
 

di Tomaso Eridani

Ultimi articoli Alumni

Vai all'archivio
  • Ad Amsterdam si punta sul continuous learning

    Il chapter leader della metropoli olandese, Mba SDA Bocconi School of Management, racconta carriera e programmi per il futuro

  • Global Conference sotto la Tour Eiffel

    Sara' Parigi a ospitare, a giugno, la quinta edizione della conferenza globale degli alumni. Al centro del dibattito i trend che stanno trasformando la societa'

  • Alumni piu' visibili con Cv@B

    Da poco aperto a tutti i laureati e diplomati SDA dopo il 1981, ecco come funziona la grande banca data di curricula creata dal Career service dell'Universita'

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31