Alumni piu' visibili con Cv@B
ALUMNI |

Alumni piu' visibili con Cv@B

DA POCO APERTO A TUTTI I LAUREATI E DIPLOMATI SDA DOPO IL 1981, ECCO COME FUNZIONA LA GRANDE BANCA DATA DI CURRICULA CREATA DAL CAREER SERVICE DELL'UNIVERSITA'

Quando la visibilità, sul mercato del lavoro, è il primo passo per ottenere il migliore risultato. E uno dei modi per essere visibili è poter inserire il proprio curriculum là dove le aziende possono vederlo rapidamente. Così, da pochi mesi, è disponibile anche per tutti gli alumni a partire dal 1981 l’iniziativa Cv@B del Career Service della Bocconi. Si tratta di un grande database che racchiude curricula, lettere di presentazione e certificazioni di studenti e alumni, tutto sempre aggiornabile e a disposizione di aziende e headhunter.

Una nuova piattaforma per creare in maniera ancora più rapida la necessaria connessione tra domanda e offerta di lavoro, ma anche un modo per rispondere alla necessità di digitalizzazione dei processi di placement e di orientamento.
I numeri di Cv@B raccontano di un sistema con notevoli potenzialità: da aprile 2016, quando  è stato lanciato per studenti e alumni junior, a oggi ha fatto registrare oltre 8 mila curricula già caricati e aggiornati, dei quali circa 3.500 di neolaureati, e 5.200 sono già integrati con un profilo Linkedin, di modo tale da creare connessioni ancora più rapide. Dal novembre 2017, quando è stato aperto anche agli alumni senior, il database si è arricchito di altri 200 nomi in meno di tre mesi.

Sul fronte degli employer, sono 9.000 le aziende che collaborano con l’Università Bocconi iscritte nel sistema e che possono quindi consultare in un unico luogo tutti i profili di loro interesse.
“Per gli alumni si tratta di un’opportunità di grande importanza e che rientra in pieno nella filosofia del nostro Career Advice, che è di dare ai colleghi, sia junior che senior, la possibilità di aggiornare le proprie competenze e restare costantemente informati su quelle richieste dal mercato”, spiega Laura Bruno, direttore Hr di Sanofi e tra i consiglieri del settore Career della Bocconi Alumni Association. L’iniziativa Cv@B “rappresenta un aiuto per avere sempre un cv aggiornato, la cui importanza spesso non è compresa soprattutto da chi resta per molti anni all’interno della stessa realtà aziendale e non è abituato a cambiare”. Oltretutto, rispetto alla sola vetrina rappresentata dal profilo Linkedin, “nel database Cv@B le aziende trovano un target già selezionato, con molti profili internazionali”. 
 

di Andrea Celauro

Ultimi articoli Alumni

Vai all'archivio
  • Gli alumni Bocconi si ritrovano a Parigi per discutere dei trend che trasformano la societa'

    L'8 giugno a Parigi la quinta Global Conference per confrontarsi sulle grandi evoluzioni della societa', dell'economia e della tecnologia che stanno rimodellando il futuro. Chiudera' l'evento Sylvie Goulard, vice governatore della Banca di Francia

  • Ad Amsterdam si punta sul continuous learning

    Il chapter leader della metropoli olandese, Mba SDA Bocconi School of Management, racconta carriera e programmi per il futuro

  • Global Conference sotto la Tour Eiffel

    Sara' Parigi a ospitare, a giugno, la quinta edizione della conferenza globale degli alumni. Al centro del dibattito i trend che stanno trasformando la societa'

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30