In arrivo la web tax?
SNACK NEWS |

In arrivo la web tax?

L'ITALIA HA PREPARATO UNA BOZZA DI INTERVENTO SUI REDDITI DEI COLOSSI DI INTERNET. CARLO GARBARINO, DOCENTE BOCCONI, APPROFONDISCE IL TEMA E SPIEGA PERCHE' UN SIMILE CONTRIBUTO SAREBBE AUSPICABILE

Il Parlamento italiano sta per approvare un’imposta sui servizi digitali per regolare la tassazione sui guadagni delle grandi aziende che operano sul web, come social network, motori di ricerca, e-commerce. Siccome è quasi impossibile quantificare i guadagni precisi in ogni singolo paese, la legge prevederebbe un prelievo unico del 6% sul fatturato annuo. Ad approfondire il tema in questa nuova puntata di Snack News, l’attualità in pillole di Università Bocconi e Corriere della Sera, è Carlo Garbarino, docente di Diritto tributario.

Clicca qui o sull’immagine sotto per vedere la puntata.



di Benedetta Ciotto

Ultimi articoli Snack news

Vai all'archivio
  • Fenomeno Star Wars

    Non e' solo cinema, in 40 anni si e' creato un vero e proprio fenomeno economico e culturale. Stefania Borghini, docente Bocconi, spiega come si costruisce una comunita' intorno ad una storia

  • Via libera al travel ban. E ora?

    Graziella Romeo, docente Bocconi, spiega perche' la Corte Suprema ha deciso che il provvedimento voluto da Trump puo' tornare in vigore

  • La nuova via della seta

    Tra Europa e Cina si intensificano e diversificano le rotte commerciali. Carlo Altomonte spiega cosa ci guadagna l'Italia

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31