Al Bocconi #StartupDay il futuro della nuova impresa
CAMPUS |

Al Bocconi #StartupDay il futuro della nuova impresa

UN PREMIO, UN MARKETPLACE PER LA RICERCA DI FINANZIATORI E UNA SERIE DI TALK IL 21 NOVEMBRE ALL'INIZIATIVA DI SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIALITA', IN COLLABORAZIONE CON CITI FOUNDATION. E UN'IDEA: L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE PUO' PREDIRE IL SUCCESSO DI UNA STARTUP?

L’intelligenza artificiale può essere utilizzata per cercare di predire il successo di una startup. Lo spiegherà Gaia Rubera, professore ordinario di marketing, in uno dei talk del Bocconi #StartupDay (martedì 21 novembre, ore 9,30, Foyer dell’Aula Magna, via Roentgen 1). Lo #StartupDay, iniziativa di sostegno all’imprenditorialità che giunge quest’anno alla terza edizione, è realizzato in collaborazione con Citi Foundation nell’ambito dell’iniziativa #pathways2progress.
 
La mattinata prevede una serie di talk sui temi caldi del settore (modalità di finanziamento, tecniche di gestione delle startup, innovazione nel fintech e utilizzo dell’intelligenza artificiale per valutare le prospettive di una startup) e la premiazione dello #StartupDay Award, riservato alle migliori nuove imprese italiane. (CLICCA QUI per il programma completo).
 
Nel pomeriggio le 39 startup selezionate nei mesi scorsi da un’apposita commissione parteciperanno al Marketplace, una serie di incontri con potenziali investitori, riservato alle più promettenti nuove imprese legate, in qualche modo, alla Bocconi. Quest’anno 12 delle imprese presenti fanno capo all’incubatore della Bocconi, Speed MI Up, 8 ad alumni dell’Università, 6 ad alumni di SDA Bocconi School of Management, 4 a studenti Bocconi, 4 a studenti SDA Bocconi, 3 al programma StartUp Training dell’Università e 2 sono state selezionate tra quelle che hanno partecipato, quest’estate, a Campus Party.
 
Il premio si suddivide in tre categorie: Millennial Startup Award, Social Innovation Startup Award e Startup Award (il premio assoluto).
 
Finalisti Millennial Startup Award:
 
Banco Energia. È una azienda italiana di trading che opera sui mercati energetici, altamente specializzata nell’acquisto di energia da produttori da fonti rinnovabili e cogenerative e nel rivendere la stessa sulla Borsa dell’energia elettrica. www.bancoenergiaspa.it/
 
Kopjra. La startup, attiva nel settore dell’informatica forense, mira alla protezione delle imprese titolari di diritto d’autore, come cinema, televisione, musica, software e videogame attraverso un servizio SaaS (software as a service) e alla protezione della privacy online. www.kopjra.com/
 
Finalisti Social Innovation Startup Award:
 
Child Explorer. È una piattaforma che consente ai bambini tra i 5 e gli 11 anni di andare a scuola a piedi e muoversi in autonomia nel proprio quartiere, rimanendo in contatto elettronico con i genitori. Il servizio mette in contatto famiglie, bambini, accompagnatori e scuole utilizzando un’app, uno speciale smartwatch e la gamification. www.childexplorer.com/.
 
Jointly. La startup innovativa a vocazione sociale (Siavs) ha realizzato una rete di progettazione e condivisione di servizi di welfare aziendale. Ha un network di 40 aziende clienti (350.000 dipendenti) e oltre 200 partner, Jointly offre l’accesso a una piattaforma digitale con più di 5.000 servizi a sostegno dei bisogni della persona. www.jointly.pro/.
 
SmanApp. È una startup innovativa che opera nel settore della sicurezza stradale. La società ha progettato la prima applicazione al mondo che mette in relazione pedoni, disabili, ciclisti ed automobilisti. L’app dà la possibilità di inviare segnalazioni audio/visive ad automobilisti in zona che l’hanno scaricata, permettendo al soggetto debole di tutelarsi maggiormente da potenziali situazioni di pericolo. www.smanapp.com/.
 
Finalisti Startup Award:
 
App Quality. Quella di test è la fase più lunga dello sviluppo di un website o un’app. App Quality ha sviluppato una soluzione crowd, attraverso la quale utenti qualificati testano i siti e le app dei clienti, individuandone i bug e collaudandoli su molti device diversi. Il cliente segue la fase di testing in diretta, attraverso una dashboard dedicata. www.app-quality.com/
 
Credimi. Credimi è una start-up di fintech e digital lending, nata nel 2015 con il nome di InstaPartners. L’obiettivo è di offrire alle aziende italiane un nuovo prodotto di finanziamento digitale del circolante attraverso uno snello sistema online di anticipo delle fatture verso gruppi industriali partner di dimensioni medio-grandi. www.credimi.com/.
 
Value Biotech – MILANO. MILANO (Minimal Invasive Light Automatic Natural Orifice) è un robot chirurgico che consente di operare in zona addominale passando attraverso una piccola incisione della pelle o un orifizio naturale. Il prodotto è compatto, leggero, portabile e sarà offerto a un prezzo molto competitivo. www.valuebiotech.com/.

di Fabio Todesco

Ultimi articoli Campus

Vai all'archivio
  • Proclamazioni trienni. La diretta e' qui

    Sul sito Bocconi lo streaming delle cerimonie

  • Marco Paolini sul palco Bocconi in esclusiva per gli studenti

    Lo spettacolo Technology and Me sul palco dell'aula magna Roentgen il 29 novembre ad aprire Broaden your frame, la serie di incontri con artisti, scienziati, architetti, musicisti organizzati dalla Scuola graduate

  • Bocconi #StartupDay: ecco le migliori startup del 2017

    Tecnologie medicali, informatica forense e welfare condiviso sono i campi di attivita' delle imprese vincitrici della terza edizione del premio organizzato dall'Universita' in collaborazione con Citi Foundation

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30