LIBRI |

Fare selezione. Esperienza e metodo nella scelta delle persone

LA PERSONA GIUSTA AL POSTO GIUSTO A UNA RISORSA STRATEGICA PER LA COMPETITIVITA', MA SENZA ALLINEAMENTO TRA PERSONA E ORGANIZZAZIONE, LA CORRISPONDENZA TRA COMPETENZE E RUOLO RISCHIA DI RESTARE INEFICIENTE. QUESTO E ALTRO SOSTIENE BAGNATO NEL SUO LIBRO PER EGEA

Gabriella Bagnato
Fare selezione. Esperienza e metodo nella scelta della persone
Egea 2014, 184 pagg., 25 euro; 14,99 e-pub

Mettere la persona giusta nel posto giusto è l’obiettivo di ogniprocesso di selezione: valorizzare pienamente la professionalità dei collaboratori crea infatti le condizioni per prestazioni di successoe quindi per la costruzione del vantaggio competitivo dell’impresa.

“Un processo di selezione efficace” afferma Gabriella Bagnato in Fare selezione. Esperienza e metodo nella scelta della persone (Egea 2014, 184 pagg., 25 euro; 14,99 e-pub), “ richiede però coerenza non solo trapersona e posizione ma, soprattutto, tra persona e organizzazione”.

La ricerca della corrispondenza tra candidato e ruolo non deveperciò basarsi unicamente sulle competenze tecnico-specialistiche: fondamentale è osservare le competenze comportamentali, i valori e più in generale gli atteggiamenti nei confronti del lavoro.

In questa direzione, il libro offre un contributo originale, integrandoin un’unica prospettiva riferimenti teorici e pratici (strumenti di analisi,griglie di osservazione e valutazione, indicazioni per condurre interviste di selezione, competency-based interview e assessment center, test), e fornisce tutti gli elementi utili per affrontare, supportati da una metodologia che garantisca rigore e oggettività alla rilevazione e alla valutazione, un’attività molto delicata per implicazioni individualie organizzative. La condivisione di esperienze ed esempi concreti rende inoltre facilmente trasferibili e utilizzabili nella pratica i modelli e i concetti presentati.

“Fare selezione” afferma la Bagnato “si rivolge sia ai professionisti che svolgono questa attivitànell’ambito della funzione Risorse Umane o come consulentied executive search professional, sia a coloro che muovono i primipassi nella professione, offrendo ai primi una razionalizzazione e sistematizzazione di quanto sperimentato sul campo e proponendosi ai secondi come risorsa utile a cui riferirsi per costruire le fondamenta concettuali e metodologiche del mestiere”.

Gabriella Bagnato è professor presso SDA Bocconi School of Managemente lecturer dell’Università Bocconi. Svolge attività di formazione e consulenza occupandosi nello specifico di recruitment e selezione, sviluppo delle competenze manageriali e della leadership, team management e metodologie e tecniche di active e collaborative learning. È coach professionale certificato e svolge attività di coaching individuale e di team.

Scarica la copertina online
Acquista il volume online

 



di Susanna Della Vedova

Ultimi articoli Libri

Vai all'archivio
  • Contro il negazionismo

    Perche' in economia serve piu' rigore scientifico. A dirlo sono Pierre Cahuc Andre Zylberberg nel loro libro, la cui edizione italiana e' edita da Egea, e con la prefazione di Guido Tabellini

  • Internet non e' la risposta

    Lungi dall'esserre lo strumento che avrebbe dovuto garantire una maggiore democrazia Internet ha aumentato le disuguaglianze e incoraggiato il dominio dei teppisti. A dirlo e' Andrew Keen nel suo libro per Egea

  • Altre Afriche

    Racconti di paesi sempre piu' vicini. Senegal, Mali, Burkina Faso, Costa d'Avorio e Niger paesi da cui dipende e dipendera' sempre di piu' anche il futuro del nostro pese. Il perche' lo si legge nel nuovo libro di Andrea de Gregorio per Egea

Sfoglia la nostra rivista in formato digitale.

Sfoglia tutti i numeri di via Sarfatti 25

SFOGLIA LA RIVISTA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28